Logo_GestiRÈTE_-_base_Facebook_pagina_a

Cerchiamo Responsabili di Area

Informazioni al 373 5113591

Gentile Professionista,

GestiRÈTE Servizi Immobiliari sarà un innovativo network (Social Business Enterprise “Live”) tra professionisti ed aziende del settore immobiliare.

GestiRÈTE fornirà un servizio informatico professionale e specializzato attraverso una piattaforma software web&cloud avanzata e intuitiva che includerà le potenzialità del Multiple Listing Service (software destinato alle agenzie immobiliari); del Fascicolo del Fabbricato e del Building Information Modeling (software destinato ai professionisti tecnici del settore immobiliare); del Gestionale Tecnico Amministrativo Condominiale (software destinato agli amministratori di condominio).

Il futuro del mercato immobiliare passa attraverso la digitalizzazione del settore (PropTech), la gestione e la manutenzione degli immobili, l’efficientamento e il risparmio energetico.

Con GestiRÈTE saranno utilizzate strategie moderne per snellire, ottimizzare processi, tempi e valorizzare la gestione immobiliare (Property Management) e le attività (Facility Management). Sarà possibile realizzare ambienti di lavoro creativi, meritocratici, stimolanti, dove collaborare per creare azioni di co-marketing (coopetizione), dove condividere attività in sinergia e sentirsi protagonisti di un cambiamento che deve coinvolgere tutti i partecipanti.

Una Filiera Immobiliare Integrata con approccio multi-stakeholder per sostenere aziende e professionisti impegnati nel settore a rispondere alla sfida digitale e alle richieste per riqualificare gli immobili.

GestiRÈTE sarà progettata per un network, in cui tutti gli Stakeholder svolgeranno le loro attività, secondo il proprio ruolo, interagendo tra loro in una Collaborative Economy tra identità innovative, per assimilare nuove conoscenze, per migliorare la qualità dei servizi offerti, un cambiamento necessario e da condividere con tutti.

Questi sono gli elementi chiave di un nuovo percorso evolutivo che trasformi l’attività professionale in consulenza ibrida, ricca di nuovi servizi, coadiuvata dalla tecnologia e dove principalmente ci siano professionisti esperti che aiutino veramente il cliente.

Partecipi o preferisci restarne fuori? Diventa Socio Promotore (o Fondatore)!

Chi è il Socio Promotore (o Fondatore)?

Il Socio Promotore (o Fondatore) è la persona fisica o giuridica che partecipa alla costituzione della società (Srl). È autorizzato a proporre nuove adesioni, a divulgare verbalmente i contenuti del progetto rispettando la clausola di riservatezza. Le tipologie di Soci Promotori sono tre: i Partecipanti ai Back Offices, i Non Partecipanti e i Partner Tecnici.

Il Socio Promotore si renderà disponibile a coordinare e a partecipare attivamente ai seguenti Back Offices:

  • Back Office per Professionisti Tecnici

1a Fase – Collaborazione con il Back Office Informatico per la realizzazione del Fascicolo del Fabbricato e del Building Information Modeling.

 

Un Coordinatore Tecnico s’impegnerà a reclutare le figure professionali necessarie a costituire più Back Offices Tecnici. I professionisti dovranno unirsi in team di lavoro. Ogni team dovrà elaborare e comunicare i contenuti da inserire nel Fascicolo del Fabbricato e nel Building Information Modeling e successivamente attuare eventuali ulteriori miglioramenti. I team dovranno confrontarsi più volte per verificare le attività svolte e pianificare le modifiche da apportare al software. Infine il Coordinatore Tecnico riporterà il lavoro svolto dai Back Offices Tecnici al Back Office Informatico. In questa fase andranno definiti il monte ore da dedicare al progetto che comunque non potrà essere superiore alle 30 ore x tecnico.

 

2a FaseCollaborazione professionale interna 

 

I Back Offices Tecnici dovranno affiancare il cliente, che richiederà consulenza a GestiRÈTE, nel raggiungere i propri obiettivi attraverso la risoluzione di problemi e lo sviluppo di opportunità, in ambito immobiliare, energetico, impiantistico e di sicurezza ambientale. Compensi e Quote – Il compenso economico sarà stabilito in comune accordo tra le parti coinvolte a forfait per la 1a Fase e per prestazione professionale individuale per la 2a Fase.

  • Back Office per Agenti Immobiliari

 

Collaborazione con il Back Office Informatico per la realizzazione del Multiple Listing Service.

 

Un Coordinatore s’impegnerà a reclutare le figure professionali necessarie a costituire il Back Office. I professionisti dovranno unirsi in team di lavoro e nominare un responsabile. Ogni team dovrà elaborare e comunicare i contenuti da inserire nel Multiple Listing Service e successivamente attuare eventuali ulteriori miglioramenti. I responsabili dei team dovranno infine confrontarsi più volte per verificare le attività svolte e pianificare le modifiche da apportare al software. Infine il Coordinatore riporterà il lavoro svolto al Back Office Informatico.

  • Back Office Legale 

 

Un Coordinatore s’impegnerà a reclutare le figure professionali necessarie a costituire il Back Office Legale che si renderà disponibile a offrire consulenza per tutelare gli interessi di natura giuridica di GestiRÈTE; per identificare, valutare e gestire i rischi di natura legale a cui GestiRÈTE può andare incontro applicando o violando norme giuridiche; identificare e sfruttare situazioni giuridiche da cui GestiRÈTE possa trarre beneficio. Il Back Office Legale dovrà affiancare il cliente, che richiederà consulenza a GestiRÈTE, nel raggiungere i propri obiettivi attraverso la risoluzione di problemi e lo sviluppo di opportunità risolutive, in ambito legale. L’Avvocato Abilitato come Socio Promotore Partecipante al Back Office, per la consulenza prestata per quanto sopra descritto, percepirà un compenso a forfait da definirsi con accordo preventivo.

Quali Professionisti partecipano ai Back Office?

 

Agenti Immobiliari, Ingegneri, Architetti, Geometri, Geologi, Amministratori di Condominio, Avvocati, Interior Designer, Home Stager, Idraulici, Elettricisti, Laureati a indirizzo economico e Professionisti del settore IT.

 

Quali Professionisti non partecipano ai Back Offices?

 

I Soci Promotori che per il momento non desidereranno aderire ai Back Offices potranno farlo in un secondo momento. Tra i seguenti professionisti ci sono le figure già citate precedentemente, altre Professionalità in ambito immobiliare non citate precedentemente e i Ricercatori in ambito scientifico e tecnologico.

Quali sono gli investimenti richiesti?

Per diventare Socio Promotore Partecipante o non ai Back Offices sono richiesti i seguenti investimenti:

€. 200,00

SPESA D'INGRESSO

€. 500,00

QUOTA SOCIETARIA

oppure, in alternativa

€. 300,00

SPESA D'INGRESSO

€. 1.000,00

QUOTA SOCIETARIA

È un Corrispettivo Economico da pagare all'Ideatore di GestiRÈTE per il lavoro svolto e per le spese fin qui da lui sostenute per la realizzazione del progetto. La Spesa d’Ingresso sarà utilizzata anche per far fronte a tutte le Spese da Sostenere (Previste e non) o già Sostenute necessarie a raggiungere gli scopi e gli obiettivi societari. Tutti i Soci sono obbligati societari a pagarla previa l’impossibilità di acquisire le Quote Societarie

N.B.: La Spesa d’Ingresso andrà versata alla firma del contratto di adesione, la Quota Societaria alla costituzione della Srl presso il notaio alle modalità previste.

Perché diventare Soci e quali sono i Vantaggi? 

Per costruire il bene comune attraverso un sostegno concreto alle svariate attività di GestiRÈTE, per essere ideatori e promotori di nuove iniziative in grado di modificare positivamente la qualità della vita professionale e la situazione economica di ciascun socio.

Aumentare la propria visibilità e il proprio prestigio per l’apprezzamento che scaturisce dall’aver applicato in GestiRÈTE obiettivi etici, di benessere per tutti e il consenso che deriva dall’aver rispettato valori condivisi.

Utilizzare un software della Piattaforma Immobiliare Unica e alcuni suoi servizi interni in modo gratuito e per sempre.

Vantaggi economici derivanti dalla probabile rivalutazione del valore delle quote societarie acquisite.

Un ulteriore vantaggio è determinato dagli incentivi fiscali all'investimento nel capitale di rischio. Il DL Rilancio prevede incentivi fiscali all'investimento in Startup e PMI Innovative.

È prevista una nuova detrazione fiscale al 50%, fino a un tetto di spesa di 100 mila euro (destinato a salire fino a 300 mila euro nella legge di conversione del decreto), per le persone fisiche che investono in startup e PMI innovative, direttamente oppure tramite organismi di investimento collettivo che si concentrano prevalentemente su questo segmento.


L’investimento va mantenuto per almeno tre anni, in caso contrario si decade dal beneficio e si deve restituire quanto già utilizzato, con interessi legali. Tale misura si va ad aggiungere alle precedenti misure: gli incentivi fiscali per investimenti effettuati da persone fisiche e giuridiche in start up e PMI innovative che si focalizza su un taglio di investimenti più elevato (agevolazioni fiscali del 30% fino a 1 milione di euro per le persone fisiche e del 30% fino a 1,8 milioni per le persone giuridiche).

ma non è tutto, Vuoi Approfondire?

Per informazioni si prega di cliccare i comandi in basso oppure chiamare il 373/5113591:

  • Telefono
  • Whatsapp
  • Facebook
  • Black Twitter Icon
  • Email